CAPODANNO SENZA BOTTI AD ALBA

In occasione del prossimo Capodanno, Maurizio Marello, Sindaco di Alba, ha imposto un divieto assoluto di accendere, lanciare, sparare materiali pirotecnici e simili su tutto il territorio comunale.
Il divieto dovrà essere rispettato dal 31 dicembre 2016 all’ 1 gennaio 2017. I trasgressori di tale regola rischieranno una sanzione amministrativa che parte da €25 ai €500 euro.
Il Sindaco Marello dà una spiegazione a questa sua decisione:
«I petardi possono procurare infortuni anche di grave entità alle persone imprudenti. Inoltre, spaventano e disorientano gli animali domestici. E poi, c’è il mercato illegale di prodotti spesso contraffatti causa dei principali incidenti. Quindi, è stato necessario emettere tale ordinanza, proprio per  garantire la sicurezza, l’incolumità, la quiete pubblica ed il benessere degli animali».