I VINI PIEMONTESI - IL DOLCETTO BARBERA

Tra le regioni italiane una delle più vinicole è il Piemonte, terra di vini rossi riconosciuti anche all’estero, oltre che sul territorio nazionale, difatti all'Agriturismo Cascina Rossa non potevamo che utilizzare i vini della nostra regione.
I vigneti che possiamo trovare sul territorio piemontese sono le uve Nebbiolo e Barbera, oltre a quelle dolcetto. Questi danno origine ad un grande numero di vini rossi piemontesi, tra cui i celebri Barbaresco e Barolo ed infine il Barbera che proviene sia dal Monferrato che dalla provincia di Asti.
Nella regione Piemonte ci sono comunque differenze tra le diverse tipogie di vini rossi, classificati in base ai luoghi di produzione delle uve.
All'Agriturismo Cascina Rossa potrete assaporare vari tipi di vini Piemontesi, ma in questo articolo approfondiremo il discorso solo su uno di loro, ovvero, il Barbera.
Il Barbera è il più diffuso nella regione tra quelli a bacca rossa, inoltre, viene considerato un vino di gran classe, si adatta molto bene nella preparazione di alcuni piatti tipici piemontesi, difatti all'Agriturismo Cascina Rossa viene utilizzato nei piatti come arrosti di carne o risotti.
E' un vino robusto e ricco di personalità, il Barbera per decenni ha rappresentato il classico vino rosso da pasto, molto apprezzato in origine dai consumatori piemontesi, poi da quelli lombardi, fino ad espandersi in tutto il territorio italiano ed oltre...
Il Berbera è un vino piacevole e facile da bere poichè il suo tasso alcolico è davvero basso, proprio per questo è un vino che spesso viene utilizzato, da noi dell'Agriturismo Cascina Rossa, per dare quel sapore in più ai nostri piatti tipici piemontesi.
Il Barbera è un vino apprezzato tendenzialmente per la sua acidità, più che per la tannicità come altri vini presenti sul territorio piemontese.